· 

Enea Sellan

Un fiore nasce, sboccia e muore. E il profumo che lascia sono le opere che ha fatto nella vita... e le opere compiute dal maestro Sellan sono tantissime. 

Uno spirito che punta sempre all'autorealizzazione, attraverso la pratica delle arti marziali e del Reiki. 

Indimenticabile insegnante di scienze motore, cintura nera di judo. 

 

Impegnato nel sociale da sempre. Ha infatti fondato diverse associazioni sportive a Pordenone ed in tutta la provincia. 

Ha scelto di Essere, nel senso pieno della parola. Non è possibile parlare dell'uomo solo in base ai titoli ottenuti, ed anche le opere tangibili lasciate al mondo non possono esaurire l'essenza di un uomo che ha saputo lasciare il proprio contributo positivo ovunque sia passato. E tutto con discrezione, garbo umiltà e gentilezza. 

 

E' comunque doveroso fare un elenco almeno di alcuni dei traguardi raggiunti. La lista, che non è e non vuole essere completa, tuttavia non rende giustizia al tecnico.

 

Enea Sellan nato a Fiume Veneto nel 1948 e residente  a Pordenone dal 1959;

 

Diplomato all'Istituto Superiore di Educazione Fisica di Firenze nel 1975;

 

Insegnante di Educazione fisica nelle Scuole Statali di Pordenone ;

 

Fondatore della a.s.d. Skorpion Club Libertas Pordenone nel 1973;

 

Fondatore  a.s.d. Skorpion Club Sacile 1975/76 ;

 

Fondatore  delle sedi staccate di Zoppola e San Quirino d 1974/75 e nel

 

2008 della sede di Brugnera;

 

Fondatore della Società  sportiva  Olympia's Center Sacile nel 1981;

 

Insegnante di Judo  allo Skorpion Club Libertas Pordenone dal 1973;

 

Promotore del Judo nelle Scuole Materne ,Elementari e Medie della Città di Pordenone dal 1981

 

Arbitro Regionale di Judo dal 1978

 

Consigliere Libertas Provinciale dal 2008

 

Vicepresidente Libertas Provinciale 2020.

 

 

 

Scrivi commento

Commenti: 0